2005 · Piazza Albert Deffeyes ad Aosta

Progetto segnalato.

  • Consulente Agronomo: M. Bisaccia.
  • Collabolatori: M.S. Cadario, G. Salandini

Il progetto rappresenta idealmente gli aspetti più caratteristici della cultura, della storia e del paesaggio della Valle d’Aosta. La trama cartesiana della pavimentazione, in pietra verde di Courtil, solcata da fasce in granito chiaro, rimanda alla civilizzazione romana, ancora visibile nella struttura urbana di Aosta. Il paesaggio viene evocato citando gli elementi naturali più tipici di questa Regione: i ghiacciai, le rocce, i torrenti, le valli e i fitti cespugli di rododendro. Il nuovo punto di attrazione della piazza diventa la grande fontana posta all’incrocio tra la via Festaz e la via Gramsci che, con la sua forma triangolare dai profili seghettati, ricorda le taglienti lastre dei ghiacciai valdostani.

WP SlimStat